La juta è una fibra tessile naturale ricavata dalle piante del genere Corchorus Capsularis
Informiamo che la ns azienda rimarrà chiusa fino a data da destinarsi causa lo Stato d'allarme decretato dal Governo Spagnolo. Risponderemo alle Vs richieste non appena riprenderemo la ns attività. Ci scusiamo per l’inconveniente.

LA JUTA



LA JUTA

La juta è una fibra tessile naturale ricavata dalle piante del genere Corchorus Capsularis, inserito nella famiglia delle Malvaceae. La juta è la seconda fibra vegetale più importante dopo il cotone. Le varietà della juta sono la Corchorus olitorius (riflessi dorati) e la Corchorus capsularis (riflessi argentei).

La piante è di tipo herbaceo di 3-4 metri di altezza, lo stelo di circa due centimetri di diametro, le foglie sono piccole e gialle di circa 15 centimetri di lunghezza e 5 centimentri di larghezza. La fibra di juta, coltivata nel Sud-Est asiatico, è procurata dalla fibra di tiglio, la materia tessile per la produzione si ricava dal fusto della pianta.

plantas de yute
 

PROCESSO D´ELABORAZIONE

Coltivata in un clima caldo e umido, le condizioni climatiche che ne favoriscono la crescita si verificano durante la stagione dei monsoni, quindi su terreni alluvionati argillosi, dove le precipitazioni sono tra i 75-100 millimetri durante la fase di crescita.

semillas de yute

La juta subisce il processo della macerazione: i fusti ricevono una prima breve essiccazione, poi vengono immersi in acqua per venti giorni circa, quindi di nuovo essiccati.

 

Questo processo permette di separare in un secondo momento, tramite battitura, si procede alla separazione della corteccia fibrosa dall´anima legnosa dello stelo. La fibra ricavata viene lavata e poi messa ad asciugare, ed ammassate in balle per poi essere pronta per la filatura. La juta è altamente igroscopica (cioè con elevata capacità di assorbire l´umidità nell´aria), di colore bianco, giallognolo o bruno. Le fibre sono ruvide e tenaci e il filato risulta anch´esso ruvido, rigido e molto resistente.

La fibra di juta è constituita solo dal 6% del peso della pianta. Il processo di produzione è lungo e richiede un lavoro intenso, l´estrazione della fibra viene effettuato totalmente manualmente.